Questa versione di Internet Explorer è obsoleta e non è ottimizzata per la navigazione su questo sito.
Ti consigliamo di aggiornare il tuo browser o di utilizzarne uno differente.

UnipolBanca

MENU

Euribor negativo: rimborso straordinario

  • CONDIVIDI:
  • INVIA:
24/02/2017
In considerazione dell’eccezionale e imprevedibile perdurare dei valori di segno negativo dei parametri di indicizzazione applicati ai contratti di mutuo, la Banca riconoscerà, una tantum, in via del tutto eccezionale, ai propri clienti consumatori che ne facciano richiesta e che hanno stipulato un contratto di mutuo a tasso variabile (ipotecario o chirografario) con clausola di tasso minimo nel periodo 1 aprile 2015 – 30 settembre 2016, una somma, calcolata su ciascuna delle rate del mutuo con scadenza nel periodo 1 maggio 2015 – 31 ottobre 2016 per le quali sia stato rilevato un valore negativo del parametro di riferimento per la determinazione del tasso di interesse nominale annuo (“Rata Rilevante”), pari al prodotto tra (i) il capitale residuo dovuto alla scadenza della Rata Rilevante e (ii) un’aliquota pari alla differenza tra zero e il corrispondente valore negativo del parametro di indicizzazione rilevato nella medesima Rata Rilevante.
I mutuatari consumatori che intendano ottenere la suddetta somma sono tenuti a inviare, entro 60 giorni solari dalla data del presente Avviso, un’espressa istanza scritta a mezzo raccomandata A/R indirizzata a Unipol Banca S.p.A., Piazza della Costituzione 2 – 40128 Bologna, ovvero a mezzo PEC all’indirizzo PEC unipolbanca@pec.unipol.it, indicando le proprie generalità e i riferimenti del contratto di mutuo sottoscritto, nonché accludendo copia di un documento d’identità in corso di validità. In assenza dell’invio della suddetta istanza entro il termine di 60 giorni dalla data del presente Avviso, la Banca non riconoscerà alcunché.​
News
conto corrente gratuito
miglior conto corrente
promozioni conto corrente