Questa versione di Internet Explorer è obsoleta e non è ottimizzata per la navigazione su questo sito.
Ti consigliamo di aggiornare il tuo browser o di utilizzarne uno differente.

UnipolBanca

MENU

Sospensione rate di mutuo per le popolazioni colpite dal sisma in provincia di Catania

  • CONDIVIDI:
  • INVIA:
09/01/2019

​​​Per sostenere la popolazione dei comuni di Zafferana Etnea, Viagrande, Trecastagni, Santa Venerina, Acireale, Aci Sant’Antonio, Aci Bonaccorsi, Milo, Aci Catena della provincia di Catania, colpite dall’evento sismico 26 dicembre 2018, il Consiglio dei Ministri ha dichiarato lo stato di emergenza per dodici mesi con delibera del 28 dicembre 2018.

In data 28 dicembre 2018 il Dipartimento della Protezione Civile ha pubblicato L’Ordinanza n. 566 con la quale sono stati disposti interventi urgenti.

 

I clienti che abbiano residenza o sede legale o operativa nelle Comuni della provincia di Catania menzionati e che sono titolari di mutui relativi agli edifici distrutti o resi inagibili anche parzialmente, ovvero alla gestione di attività di natura commerciale ed economica svolte nei medesimi edifici, hanno diritto di chiedere alle banche la sospensione fino alla ricostruzione, all'agibilità o all'abitabilità del predetto immobile e comunque non oltre la data di cessazione dello stato di emergenza (28 dicembre 2019) delle rate dei mutui in essere optando tra la sospensione dell’intera rata o quella della sola quota capitale. La richiesta di sospensione deve essere accompagnata da autocertificazione del danno subito ai sensi del Testo Unico di cui al Decreto del Presidente della Repubblica 28 dicembre 2000, n. 445.

 

Informiamo che la Banca, nell’intento di agevolare ulteriormente le popolazione colpite, ha deciso che, per il periodo di sospensione del pagamento delle rate non verranno calcolati interessi. Pertanto la sospensione delle rate determinerà esclusivamente la traslazione del piano di ammortamento per un periodo analogo a quello di sospensione richiesto.
Non sono previsti altri costi a carico del cliente.

 

Per maggiori informazioni può rivolgersi presso la Sua Filiale.

Media
conto corrente gratuito
miglior conto corrente
promozioni conto corrente